Astrofototeca   |   home
        previous    next        up
Il fido Elios
      


In data 7-10-2011 Elios è volato in cielo come un angelo; ahimè le vivide luci dei suoi occhi nel buio della notte non mi faranno più compagnia; adesso quei bagliori di luce sono nel firmamento come stelle tra le stelle e lui gioca nel giardino del Signore e mi aspetta;  col passare degli anni,  solo  7, aveva perso molto della sua indole canina per diventare sempre più un componente della mia famiglia, quasi un figlio.
Un  figlio amorevole e buonissimo ma per ironia della sorte  mentre  i suoi fratelli cuccioli,  troppo  aggressivi  per  una  vita  cittadina,
sono stati abbattuti o abbandonati in masserie,  lui,  mansueto e docile, suo malgrado è stato purtroppo  abbattuto  da un male precoce ed incurabile. Le sue ceneri rimarranno sempre  con me e il suo ricordo sempre nel mio cuore.
Ciao, Elios ... vorrei solo dirti che spero  di essere di nuovo acconto a te in un giorno futuro.